nuroa-come-pulire-ogni-superficie

Consigli per pulire ogni tipo di superficie

La pulizie possono essere una seccatura per molti poiché mantenere una casa sempre ordinata e pulita rihiede molto tempo e fatica. A ogni modo, al momento di fare le pulizie bisogna stare molto attenti, poiché alcune superfici quando non vengono pulite correttamente rischiano di restare danneggiate. Ecco alcuni consigli per evitare proprio tali danni durante le pulizie domestiche.

Legno

Il legno è valido un esempio di superficie che rischia di essere danneggiata se non pulita correttamente: è meglio evitare di pulirlo l’acqua, che con il tempo potrebbe corroderlo. Scegli un panno umido oppure secco per spolverare e togliere così lo sporco senza rischiare di fare danni. Esistono anche prodotti specifici per il legno che sono i più raccomandati per pulire questo tipo di superficie.

Porcellana

In commercio sono presenti molti prodotti specifici per pulire la porcellana che non aggrediscono questo tipo di superficie. Per evitare le incrostazioni di polvere si consiglia una pulizia costante.

Granito

Il granito è uno dei materiali che ha bisogno di meno attenzioni quando si parla di pulizia. Basta evitare prodotti con una base molto oleosa o acida e soprattutto devono essere evitate sostanze corrosive o chimiche. Anche se è molto facile da pulire, si tratta di una pietra sensibile che si può macchiare facilmente. La pulizia con un panno umido è la più consigliata.

Ceramica

Per pulire la ceramica basta scegliere prodotti che possano essere utilizzati per tutte le superfici, l’importante è leggere bene le istruzioni d’uso per sapere se tali prodotti devono essere diluiti con l’acqua. Altrimenti un modo più semplice per pulire la ceramica è quello di usare una soluzione di acqua e sapone, poiché questo materiale non è sensibile come precedenti e non viene danneggiato dagli agenti chimici presenti nel sapone.