Category Archives: Nuroa
  • FabiaJuly 15, 2016

    Le 5 città spagnole meta degli erasmus italiani: Barcellona

    All’ultimo posto della classifica, dopo Valencia, troviamo Barcellona, una delle città più dinamiche e cosmopolite d’Europa.

    Per tutti gli erasmus in partenza che stanno cercando casa, la sezione stanze di Nuroa può essere molto utile per trovare esattamente ciò che si cerca.

    panorama-barcellona-erasmus-italiani

    Barcellona è la capitale della Comunità Autonoma della Catalogna. Ecco 5 dei suoi aspetti principali.

    1. Clima mite tutto l’anno

    Barcellona ha un clima che durante tutto l’anno non presenta grandi variazioni climatiche, il sole splende praticamente sempre anche d’inverno. La temperatura media annuale è di 16 gradi e grazie a questo clima la primavera e l’autunno sono miti e molto piacevoli, dando la possibilità a tutti di godersi le spiagge cittadine per un periodo molto lungo.

    acrdetriomf-barcellona-erasmus-italiani

    2. Infinite spiagge urbane

    Senza dubbio, la spiaggia e la presenza del mare sono fattori molto importanti in una grande città. Da San Sebastià fino al Fórum, le spiagge di Barcellona si estendono per 4 km e sono ad accesso assolutamente libero, con tutti i servizi di cui si possa avere bisogno e un’atmosfera unica.

    bacellona-erasmus-italiani-spiagge

    3. Gastronomia e mercati tipici

    Allontanandosi dalle aree più turistiche, Barcellona offre un’ampia offerta di ristoranti in cui assaggiare cibo autentico; a questi si sommano poi i suoi incantevoli mercati che permettono di comprare prodotti freschi di diversa provenienza tutto l’anno. Ci sono più di 10 mercati sparsi per il centro della città che si caratterizzano per la grande varietà di cibo, e in molti casi per le particolari caratteristiche architettoniche. Così, mercati come La Boqueria o Santa Caterina sono stati battezzati come le Cattedrali del Cibo, mentre altri come il Mercat Galvany sono un chiaro esempio di modernismo, lo stile architettonico che ha dato fama mondiale alla città.

    boqueria-barcelona-erasmus-italiani

    4. Intensa vita culturale

    Barcellona è una città viva, con un’interesantissima programmazione culturale e un’ampia offerta di attività di svago. Con i suoi musei, i concerti, i teatri e la musica, il patrimonio culturale e artistico della “ciudad condal” è vastissimo e appassionante. Non ci sarà tempo per annoiarsi!

    palau-musica-catalana-barcellona-erasmus

    5. Ottima comunicazione in ogni zona della città

    A Barcellona ci si può spostare ovunque con i trasporti pubblici in modo veloce e comodo. La rete della metropolitana copre un’area di più di 119 km e raggiunge ogni quartiere della città. Sono presenti inoltre 100 linee di autobus urbani, una linea ferroviaria urbana ed extraurbana, due linee di tram e il servizio pubblico di biciclette in affitto.

    trasporti-barcellona-erasmus

    © Pinterest, Pixabay

    Save

    Save

    Save

    Save

    Save

  • AntonioAugust 13, 2014

    Monumenti in vendita: quanto costerebbero il Colosseo e il Duomo di Milano se messi sul mercato?

    Vi siete mai chiesti quanto costerebbero oggi il Colosseo, Fontana di Trevi, Palazzo Reale a Napoli o piazza San Marco a Venezia?  Ovviamente si tratta di monumenti o spazi pubblici di incalcolabile valore architettonico e patrimoniale e non si potrebbe quantificare il loro valore in termini economici. Nonostante questo, Nuroa.it ha provato a chiedersi quanto costerebbe il terreno che occupano alcuni dei monumenti più emblematici in Italia, per ubicazione e dimensioni, se fossero messi oggi sul mercato. Il risultato è molto sorprendente in alcuni casi, ma i numeri a nove cifre sono decisamente al di sotto del valore che ci si potrebbe aspettare.

    1. Duomo di Milano

    Uno dei siti più importanti e visitati in Italia e uno dei simboli del nostro Paese. E’ la quarta chiesa d’Europa per dimensioni, dopo San Pietro in Vaticano, San Paolo a Londra e la Cattedrale di Siviglia: occupando 11mila metri quadrati in uno dei quartieri più cari della città, dove il metro quadrato si paga 5113 euro, il valore del terreno del monumento sarebbe pari a 56milioni di euro.Duomo di Milano

    2.Piazza San Marco a Venezia

    Uno degli spazi emblematici della meravigliosa città lagunare e tra i più conosciuti nel mondo. La piazza occupa una superficie di 12mila 600 metri quadrati. Essendo di 4066 euro al metro quadrato il valore dei terreni di quest’area del centro di Venezia, la piazza sulla quale insistono la Basilica e il campanile di San Marco, la Torre dell’orologio, le Procuratie e altri splendidi monumenti oggi costerebbe circa 51 milioni di euro.Piazza San Marco a Venezia

    3.Torre di Pisa

    L’area su cui insiste, nella celeberrima piazza del Duomo, di cui oggi è il monumento più famoso per via della caratteristica pendenza, varrebbe appena 826mila euro, insistendo su un’area di soli 285 metri quadrati, e con una superficie di 2900 euro al metro quadrato.Torre di Pisa

    4. Arena di Verona

    Icona della città veneta insieme alle figure di Romeo e Giulietta, è l’anfiteatro romano con il miglior grado di conservazione, grazie ai sistematici restauri  realizzati dal Seicento ad oggi. Il terreno supererebbe di poco i 7milioni di euro di valore, trovandosi su una superficie di 3362 metri quadrati a un costo di 2096 euro al metro quadrato.Arena di Verona

    5.Palazzo Reale a Napoli

    L’area sulla quale si trova quella che fu la residenza dei vicerè spagnoli, poi di quelli austriaci e, in seguito, dei re di casa Borbone, potrebbe essere acquistata a “soli” 17milioni e 500mila euro, insistendo su una superficie di 3800 metri quadrati ed essendo affacciata su piazza del Plebiscito, in una zona piuttosto cara del centro della città partenopea: 4617 euro al metro quadrato.Palazzo Reale a Napoli

    6.Teatro Massimo di Palermo

    Il più grande teatro italiano, e tra i più grandi in Europa, diventato famoso in tutto il mondo anche per le scene finali del Padrino 3, si trova su una superficie che oggi varrebbe quasi 17milioni di euro: ha una superficie di ben 7700 metri quadrati e il prezzo al metro quadrato nella zona è di 2175 euro.Teatro Massimo a Palermo

    7.Ponte Vecchio a Firenze

    Il suolo di quello che è uno dei simboli della città toscana, sfuggito alla distruzione nella Seconda guerra mondiale e famoso anche per le sue boutique, si estende su una superficie di 960 metri quadrati, in un’area che va a 3968 euro al metro quadrato: facendo i calcoli, il suo valore potrebbe essere di 3milioni 800mila euro.Ponte Vecchio a Firenze

    8.Colosseo

    Fa impressione la disparità tra l’ipotetico valore economico dell’area del monumento italiano più famoso nel mondo, il Colosseo, pari a soli 11milioni 400mila euro (dal momento che insiste su una superficie di 2100 metri quadrati lì dove il valore dei terreni è di 5430 al metro quadrato) e il suo incalcolabile valore storico, architettonico, simbolico, culturale.Il Colosseo

    9.Fontana di Trevi

    Infine una delle fontane più celebri al mondo, inaugurata nel 1735, occupa una superficie di soli 520 metri quadrati in un’area in cui il prezzo al metro quadrato dei terreni è di 8733 euro: ciò significa che con soli 4milioni e mezzo di euro si  potrebbe acquistare l’area di quello straordinario monumento. Si tratta di un prezzo al quale non potrebbe mai credere nessuno se fossero improvvisamente messe in vendita le meraviglie scultoree che si trovano in questa zona: nemmeno il turista italo-americano credulone al quale Totò vendette la fontana di Trevi nel film “Totò truffa ’62”, passato alla storia del cinema comico italiano.Fontana di Trevi

  • SilviaApril 3, 2012

    Sei orgoglioso della tua casa? Potresti vincere un Ipad2!

    Nuroa lancia il suo primo concorso internazionale: “My house Rocks!” per premiare uno dei suoi fan su Facebook. Come motore di ricerca immobiliare è chiaro immaginare quale sarà il tema sui cui si baserà questo primo concorso fotografico: la casa!

    Chi si sente orgoglioso della propria casa potrà infatti partecipare al concorso immortalando sè stesso e uno spazio abitativo a proprio piacimento per avere la possibilità di vincere un iPad2!

    Il sito web Nuroa ospita presso la propria pagina Facebook il concorso “My House Rocks”, dove i partecipanti potranno caricare quella che ritengono la migliore foto della propria casa. E’ possibile scegliere fra uno spazio interno o esterno, l’importante è mostrare nella foto sia il proprietario che la casa.
    A decretare il vincitore saranno gli stessi fan della pagina Facebook che voteranno le foto pubblicate, e stabiliranno quindi chi sarà il fortunato vincitore del nuovissimo iPad2 Wi-Fi da 16 GB.

    Avete tempo fino a  lunedì 30 Aprile 2012 alle ore 12.00.
    Caricate, fatevi votare dai vostri amici e …buona fortuna a tutti!

  • SilviaMarch 7, 2012

    Restate sempre aggiornati con Nuroa!

    Da oggi Nuroa vi aggiorna su tutte le ultime novità inerenti al tema della casa in tutte le sue sfaccettature.
    Vi informeremo sulle ultime novità del mercato immobiliare, parleremo di edilizia sostenibile, di agevolazioni fiscali, di mutui e non mancheranno articoli su lifestyle, tendenze e design. Insomma tutto ciò che riguarda la casa sarà ampliamente discusso e trattato su questo Blog.
    Se vi interessa approfondire qualche tematica in particolare potete sin da ora inviarci i vostri suggerimenti e opinioni a info@nuroa.com  oppure potete anche utilizzate i commenti dell’articolo per segnalare gli argomenti che più vi interessano.
    Potrete inoltre seguire la nostra pagina Facebook dove saremo lieti di ricevere i vostri like, i vostri commenti e, perchè no, le vostre condivisioni. Infine non dimenticate di leggere anche il nostro canale Twitter.
    Il Blog di Nuroa inizia da qui e non dimenticare che, come recita lo slogan, Nuroa…“trova la tua casa”.